La Storia

La nostra storia

Pesce fresco per ottant’anni.

La Soria di Pescheria Spadari
La Soria di Pescheria Spadari
La Storia di Pescheria Spadari

Storica non solo per la posizione, nell’omonima via a due passi da Piazza del Duomo, ma anche e soprattutto per la longevità, la Pescheria Spadari ha festeggiato nel 2013 i suoi primi 80 anni di attività.

 

Nasce infatti nel 1933, dalla grande passione ittica di Giovanni Battista Bolchini, che con la sua attività contribuisce anche a creare in quegli anni una nuova e originale immagine del “pescivendolo”, presentandosi al mercato del pesce in cravatta e panciotto.

 

Il successo della Pescheria Spadari è immediato, e spinge ben presto Battista a creare una società con altri esperti del mestiere, Franco Campiglio e suo fratello Alfonso, ai quale si aggiunge poi Gaudenzio Maffezzoli, per poter far fronte alla sempre maggior richiesta da parte della clientela milanese.

 

La passione e lo stoico senso del dovere dei soci fanno sì che persino durante la Seconda Guerra Mondiale, nonostante gli sfollamenti di massa fuori città, la Pescheria Spadari apra regolarmente i battenti ogni giorno.

Nella città della moda e della finanza il negozio negli anni ha acquistato la notorietà che è giunta sino ad oggi, menzionata con sorridente ironia da una canzone dei menestrelli meneghini Cochi e Renato.

 

Ancora oggi l’attività, che è cresciuta costantemente negli anni, acquisendo sempre maggior prestigio, è rimasta saldamente in mano agli eredi delle famiglie dei soci originari. Anche grazie al loro contributo, Pescheria Spadari ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, a testimonianza dell’importante ruolo svolto nel creare l’identità storica del commercio alimentare nel capoluogo lombardo.

 

Pescheria Spadari è garanzia di freschezza e qualità, oltre che insostituibile punto di riferimento per gli amanti del pesce in città.

Negli ultimi anni alla tradizionale offerta di pesce fresco è stato affiancato un servizio di cucina molto apprezzato, che la Pescheria propone durante le ore di pausa pranzo - dal martedì al venerdì dalla 12,30 alle 14,30 – con un’ampia scelta di primi piatti, secondi e frittura, preparati da un eccellente staff, da accompagnare magari con un calice di ottimo vino.

 

Sull’onda della “street food mania”, sempre a pranzo Pescheria Spadari apre anche la sua vetrina per il servizio di “ pesce da passeggio”: panini di pesce ogni giorno diversi, Fish Burger, insalate di mare, sushi e cono di frittura. Un pranzo leggero e sfizioso da provare e da gustare passeggiando per le vie del centro di Milano.

A maggio di quest’anno è stato inaugurato il Bistrot di Pescheria

Share by: